CategorieAlla scoperta del nostro olio

Nel ricordo di Dantina Minetola nasce l’olio biologico “Donna Dantina”

Olio BIologio Capitolo Donna Dantina

E’ una meravigliosa simbiosi quella che lega la terra con le persone che hanno vissuto e amato il loro tempo. Con questo vincolo d’amore ha vissuto Dantina Minetola, madre di Leo e Paolo Sgura, scomparsa nell’Ottobre del 2019. A questa mamma speciale, Masseria “Il Capitolo” sta per promuovere un olio biologico denominato “Donna Dantina”. Un olio che, per caratteristiche e valori di eccellenza, ricorderà le qualità umane di Dantina Minetola. Ne abbiamo parlato con suo figlio Paolo.

Che donna era Dantina Minetola?

Mamma era una donna profondamente legata alla famiglia. Ci manca tantissimo la sua presenza. Ha cresciuto tre figli ed ha vissuto tutta la sua vita sempre al servizio della famiglia non facendoci mancare niente. Era una appassionata di olio, tanto da attendere con grande attenzione l’arrivo dell’olio novello che le piaceva degustare. A tavola potevano mancare il vino e l’acqua, ma l’olio non mancava mai. Mamma è nata nel tarantino, a Manduria. Ha vissuto successivamente ad Avetrana. Non ha trascorso una infanzia semplice in quanto ha perso il papà quando era ancora una bambina. Si è sposata giovanissima ed è venuta a vivere a Masseria “Il Capitolo” dove già si produceva olio e dove c’erano anche allevamenti di animali. Qui ha vissuto con i suoi suoceri. Con la mia nonna paterna aveva un rapporto particolare. Proprio la nonna le ha insegnato a degustare l’olio. Mamma era una donna generosa e amorevole. Al tempo stesso, era molto attenta, non le sfuggiva nulla.

Quali caratteristiche caratteriali di Dantina ritroveremo nell’olio a lei dedicato?

E’ un olio dolce, come il carattere di mamma, con una acidità del 0,3 %. E’ un fruttato leggero, con leggero pizzico e un retrogusto dolce, fresco e delicato allo stesso tempo. Si tratta di un prodotto altamente biologico, senza fitofarmaci, che racconta la genuinità della nostra terra e dei suoi valori. Abbiamo già parlato di quest’olio in un nostro precedente articolo in cui vi illustravamo le sue caratteristiche facendovi “toccare con mano” la provenienza, la Piana di Ostuni, i suoi alberi millenari che, giorno dopo giorno, rischiano l’estinzione a causa della Xilella. Un albero millenario può dare tanto ancora, non solo in straordinaria ed unica bellezza, ma anche in qualità e genuinità.

Si tratta di sapori che ci riporteranno al carattere di mamma. Una donna umile, affettuosa e disponibile con tutti. Siamo molto emozionati nella certezza che il suo ricordo vivrà per sempre in ogni nostro gesto. Non vediamo l’ora di presentare questo nuovo prodotto che porta con sé un pezzo del nostro cuore. E’ un piacere parlarne in questo giorno dedicato alla festa delle donne che sono un pilastro della società, a partire dal loro fondamentale ruolo in famiglia.


Warning: Attempt to read property "ID" on string in /home/capitol1/public_html/wp-content/themes/freshio/inc/template-functions.php on line 667
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.